scuol

Facebook, novità in arrivo

Se siete tra quelle persone a cui non piacciono le Storie, abbiamo una brutta notizia per voi. Sembra infatti che Facebook stia testando un nuovo approccio ai contenuti, mescolando insieme Newsfeed e Storie e mostrando il tutto con…

Read More

scuol

ASUS hackerato

Lo scorso anno, un gruppo di hacker è riuscito a prendere il comando dell’aggiornamento del software ASUS Live automatic prima che la famosa casa di produzione lo rilasciasse tra giugno e novembre 2018. L’aggiornamento è stato sfruttato…


scuol

Migliori smartphone 2019

Può essere molto difficile scegliere il miglior smartphone Android qualità prezzo ed è per questo che abbiamo scelto di realizzare un’ampia selezione dei migliori prodotti in modo da facilitarvi la scelta. Non sarà certo facile selezionare ogni…


scuol

Microsoft, maggiore protezione per i Browser

Microsoft, all’interno della nuova build 18358 di Windows 19H1, ha rilasciato agli Insider una novità che merita un approfondimento e cioè una nuova estensione per Windows Defender Application Guard dedicata ai browser Google Chrome e Firefox. Per ora, come detto,…


scuol

Hardware Android, come analizzarlo

La tecnologia degli smartphone e dei gadget mobile è diventata estremamente complessa, al punto da rivaleggiare, in quanto a numero di specifiche hardware e caratteristiche tecniche, con un PC di media complessità costruttiva. In caso…


scuol

AirPods 2 e la ricarica super fast

Apple AirPods 2 arriveranno entro quest’anno, anche se non si sa ancora precisamente quando. Non è chiaro se i nuovi auricolari wireless saranno introdotti il 25 Marzo 2019, durante il prossimo evento di Apple. I rumors iniziali, hanno escluso che vedremo Apple…


scuol

Twitter, arriva la funzione nascondi Tweet

Twitter ha recentemente confermato di essere al lavoro per lo sviluppo di una nuova funzione che permetterà agli utenti di proteggere le proprie conversazioni, potendo scegliere autonomamente di nascondere alcune risposte non gradite ai propri tweet….


scuol

Google Duo, nuove funzionalità aggiunte.

Dopo mesi di attesa, Google Duo è finalmente disponibile anche tramite browser web: da Chrome, Firefox, Safari ecc, in tutti i sistemi operativi desktop. Per utilizzarlo vi basterà recarvi su duo.google.com/ ed autenticarvi col vostro account Google. La rubrica dei contatti sarà…


scuol

Google e quella imbarazzante ricerca

Durante lo scorso fine settimana, sui social – soprattutto su Twitter – in molti si sono chiesti per quale motivo scrivendo su Google “migliore carta igienica del mondo” (o meglio, “best toilet paper in the world”) comparisse…


scuol

Facebook nei guai per i gruppi NO Vax

Facebook è ormai famoso da anni per la disinformazione che circola sulla piattaforma. Ora negli Stati Uniti diversi esperi di salute stanno pressando il social network per arginare l’ascesa dei gruppi chiusi di no-vax, che diffondono false informazioni riguardo proprio i vaccini salva…


scuol

Insidioso Bug trovato in FaceTime

La funzionalità coinvolta nel bug che avrebbe permesso sostanzialmente di trasformare un software per chat video di gruppo in un sistema di monitoraggio remoto all’insaputa e contro la volontà dei chiamati (che non si potevano…


scuol

Smartphone, calano le vendite

Secondo TrendForce, il volume globale di produzione di smartphone per il 4Q18 ha totalizzato 383 milioni di unità. In tal modo rimanendo a un livello costante rispetto al trimestre precedente. In risposta alla scarsa domanda, i produttori…


scuol

Microsoft, novità in arrivo

Durante la GDC 2019 (ovvero tra il 18 e il 23 marzo), Microsoft rilascerà una nuova piattaforma cross-platform con lo scopo di portare i servizi Xbox Live nei giochi Android, iOS e Nintendo Switch, oltre che…


scuol

Apple abbasserà i prezzi degli iPhone

Tutte impegnate, complice ultime trimestrali, a rivedere i propri modelli di business, in attesa di scoprire la nuova «killer application», capace di riportare le vendite ad alta quota. Per Apple la scommessa è di trovare…


scuol

Twitter e le fake news

Una nuova analisi dell’attività di più di 16.000 account Twitter durante le elezioni presidenziali del 2016 negli Stati Uniti mostra che le fake news hanno coinvolto una popolazione molto esigua, costituita da persone di età…